Giulia Dalla Valle

Inizia gli studi da bambina con Anna Tirindelli e prosegue con Laura Zigaina.

Tra il 2007 e il 2009 fa parte dell’orchestra giovanile “Ecce Gratum” dei Giovani Musicisti Veneti diretta dal maestro Francesco Pavan. 

Nel 2010 partecipa alla Masterclass, come allieva effettiva, con il docente Mario Folena.

Nel 2012 e 2014 ha suonato per l’Associazione “Lions Club” di Conegliano.

            Nel 2013 ottiene il Diploma di Primo livello in flauto traverso presso il Conservatorio di Vicenza sotto la guida del Maestro Antonio Vivian.

In questi anni di studio partecipa al Corso Internazionale di Polignano a Mare con Laura Zigaina e alla Masterclass presso il Conservatorio di Vicenza come allieva effettiva di Elena Cecconi.

Ha partecipato alle attività dell’orchestra del conservatorio diretta da M° Claudio Martignon, in ultima, con l’opera buffa di G. Donizetti, “Il Campanello”, che vedeva la partecipazione del baritono Luciano Miotto.

Tra il 2012-2014 fa parte dell’orchestra giovanile “La Rèjouissance” diretta dal M° Elisabetta Maschio. Con questa ha partecipato alla sfilata “Il Gufo” presso Palazzo Pitti (Firenze) e alla seconda edizione del Rockquiem, composto da S. Wurz nel 2002, (versione rock del Requiem di Mozart).

Sta proseguendo gli studi nel medesimo Conservatorio A. Pedrollo per ottenere il Diploma di Secondo livello in flauto traverso.

Nel 2014 ha partecipato a diverse attività:

– Evento “M’illumino di meno” in collaborazione con l’Istituto A. B. Michelangeli;

– Masterclass come uditore di Andrea Oliva a Firenze;

– Produzione artistica con il fisarmonicista jazz Gil Goldstein in collaborazione con il Conservatorio di musica di Vicenza A. Pedrollo e di Trento F. A. Bonporti;

– Laboratorio di musica contemporanea con il compositore Gabrio Taglietti;

– IX Corso Internazionale di Alto Perfezionamento per strumenti a fiato con Andrea Oliva a Riccione.

 Nel 2015 ha partecipato a importanti Masterclass, come allieva effettiva, con Paolo Taballione, Enzo Caroli, Jessica Dalsant e Roberto Soggetti.

Nello stesso anno partecipa alla rassegna di musica del ‘900, “Dopo il Rumore” con la direzione artistica del M° C. Montagna, presso il Conservatorio A. Pedrollo.

    Nel 2015 ottiene il Diploma Accademico di Secondo livello in flauto traverso presso il Conservatorio di Vicenza sotto la guida del Maestro Antonio Vivian con tesi dal titolo “La magia del flauto: dalla storia e costruzione dello strumento al ritorno del mito”, docente relatore Roberto Solci.

Ha partecipato al corso estivo di “Dentro il suono” con Nicola Campitelli, Fabio Pupillo, Jessica Dalsant e Giampaolo Pretto.

Ha partecipato al “Falaut campus” come allieva effettiva nella classe di Paolo Taballione.

Nell’estate 2016 ha frequentato i corsi estivi di “Dentro il Suono” seguita dai docenti Fabio Pupillo, Jessica Dalsant, Nicola Campitelli e con la supervisione del M° Giampaolo Pretto e alla Masterclass Progetto IMC tenutosi a Campli (TE) come allieva effettiva nella classe del M° Nicola Campitelli.

Nel settembre 2016 è stata allieva effettiva alla Masterclass del M° Paolo Taballione presso l’Istituto Musicale L. Boccherini di Lucca.

Dopo la laurea, continua a perfezionarsi all’interno della scuola “Dentro il Suono” seguita dai docenti Fabio Pupillo, Jessica Dalsant, Nicola Campitelli e con la supervisione del M° Giampaolo Pretto.

Oltre a perfezionarsi negli studi segue anche l’attività didattica presso le scuole: A. B. Michelangeli e Collegio Immacolata di Conegliano, A. Vivaldi di Mareno di Piave, il progetto “Young band” di Cordignano e Banda Comunale “A. Gagno” di Villorba

© riproduzione riservata